3/15_HEMPEL AWARD / BEIJING

 

Da 20 anni l’Accademia Koefia partecipa, come unica accademia di moda a rappresentare l’Italia, al prestigioso concorso internazionale per giovani Fashion Designer - Hempel Award - organizzato in Cina nella città di Pechino.

Il concorso si svolge durante la Fashion Week Cinese in prestigiose location di Pechino quali il Beijing Hotel o il D-Park.

Gli studenti provenienti da tutto il mondo partecipano al concorso inviando un progetto di 3 o 4 outfit che viene sottoposto a una prima selezione. I disegni scelti vengono poi realizzati dagli studenti e giudicati durante la sfilata finale. Il direttore dell’Accademia è membro della giuria composta da rappresentanti delle più importanti accademie di moda internazionali.

Gli studenti scelti a partecipare al concorso vengono ospitati a Pechino per una settimana, svolgendo le dovute prove e partecipando a numerose iniziative organizzate, sempre accompagnati da interpreti.

Dal 2010 Hempel Award è diventato anche un Brand che, acquistando degli spazi commerciali in prestigiosi centri commerciali di Pechino e delle principali città cinesi, propone e commercializza i lavori degli studenti che ne ricavano i profitti. Agli studenti che hanno quindi partecipato al concorso, viene data la possibilità di acquistare tessuti e realizzare capi che poi vengono esposti e venduti in questi spazi commerciali.

I vincitori del concorso vengono premiati in denaro, lo studente vincitore del primo premio ha inoltre la possibilità di sfilare l’anno successivo durante la settimana della moda Cinese con una collezione propria finanziata dall’organizzazione.

Angelina Merkulova è la studentessa dell’Accademia che quest’anno ha partecipato al concorso con degli abiti ispirati al tema “City Impression”.

In questa edizione l’Accademia è stata onorata della presenza della giornalista e autrice, Sofia Gnoli, all’interno della Giuria del concorso, come rappresentante dell’Italia.

Angelina, in base agli accordi con il BIFT di Pechino, inizierà a giugno un periodo di scambio di docenze e insegnerà illustrazione di moda.